La collezione di fotografie storiche

La collezione di foto e cartoline storiche, piuttosto consistente, è importante perché documenta inequivocabilmente l’antica disposizione e la consistenza dell’antico borgo, il suo sviluppo, le sue tradizioni e la sua anima. Anche le numerose frazioni e borgate hanno una propria storia affascinante.
Quelle che proponiamo sono soltanto alcune delle immagini custodite nel Museo, ma sono tuttavia sufficienti a dare un’idea dell’antica importanza del paese, con i contorti carugi, le aie, le piazzette, le numerose chiese, i monumenti, nonché a mostrare le consuetudini e le attività quotidiane, in parte scomparse, dei Trioresi.

La collezione

Triora fuori dalle mura (a sinistra l’ex convento di San Francesco).

Un’altra immagine più recente di “Triora nuova”.

In questo bel panorama si scorge a destra la chiesa di Sant’Agostino.

La regione Sella, una delle più ubertose del borgo.

In primo piano la località chiamata dello Sciabate.

Una bella panoramica con le fasce ben evidenziate.

La corriera scende a valle.

Panoramica da piazza Elena.

Panoramica dalla località Sciabate.

Veduta da piazza Elena.

Panorama da Stornina.

Veduta da San Bernardino.

Panorama dalla località Sparà.

Panorama dal versante opposto a Triora.

L’ex Albergo Triora (oggi sede municipale).

La zona dietro la Colla.

Triora fra la nebbia.

Triora appare fra gli ippocastani dell’ex convento di S. Francesco (oggi Hotel Colomba d’Oro).